Sovranisti, così agisce l’ARS!

Potrebbero interessarti anche...

5 Risposte

  1. fara cufino ha detto:

    Condivido la Conoscenza, il Concetto, lo Spirito, l'Entusiasmo, il Coraggio, la Perseveranza e mi associo a voi.

    Sono queste le qualità che solo le Persone di Grande Valore posseggono e che, nonostante tutto quello che puo' apparire, riescono ad invertire una direzione di marcia che mira verso un burrone !

    Così si cambia il mondo.

  2. Elmoamf ha detto:

    Il cammino è costellato di ostacoli ma l'incedere rafforza il pellegrino!

    Così oserei dire nella sempre presente speranza che un alternativa alla decadenza dell'odierna realtà certamente esiste.

    Ho incontrato e conosciuto Gianluigi a Roma e con lui ho condiviso aspetti e funzioni dell'associazione.

    Da parte mia ho passato l'opuscolo ad altri affinché possano apprendere punti di vista della realtà diversi e critici rispetto alla stessa ed affinche ciò possa maturare in un azione costruttiva.

    La politica dei piccoli passi ma non solo… la politica dei passi sinceri e della disponibilità non solo all'azione ma all'ascolto ed alla compartecipazione.

    Cercherò di esser presente a settembre e per quanto posso… portare ed apportare il mio umile contributo.

    Un saluto

    Elmoamf

  3. Sandro Pascucci ha detto:

    non ho capito come Vi ponete con il signoraggio..

    mi aiutate a capire?

  4. stefanodandrea ha detto:

    Se leggi bene capirai che il problema non sussisterebbe, sebbene per il cosiddetto signoraggio primario, si tratti di un problema minimo. Il "signoraggio secondario" sarebbe un problema secondario già perché crediamo che le grandi banche commerciali nazionali debbano essere pubbliche. Inoltre pensiamo che, se ben disciplnato, non sia un vero problema.

    Non stimiamo però i signoraggisti che in genere ignorano tutto ma proprio tutto il resto e ovunque vanno chiedono: che pensate del signoraggio? No diteci voi cosa pensate di tutto ciò che scriviamo. Dopo che avrete letto tutto e parlato di tutto, siamo disposti a parlare del signoraggio.

  5. sandropascucci ha detto:

    dato che, nella realtà, non esiste signoraggio "primario" e/o signoraggio "secondario" o "n-ario", così come non esiste schiavitù di tipo A e/o schiavitù di tipo B o C, devo dire che ora so come vi ponete col signoraggio.

    grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *